IRON BIKE 2019, ecco il calendario: Ruvo new entry

Nemmeno il tempo di chiudere i conti dell’edizione 2018 che lo staff dell’Iron Bike già guarda all’imminente futuro. Contestualmente al galà di fine anno è stato infatti presentato il calendario 2019, che conferma il consolidato impianto su 10 gare e con un turn over tutto murgiano introduce una novità assoluta. Se infatti la Marathon Foresta Mercadante lascia temporaneamente il circuito per l’impossibilità tecnica di organizzare la gara nel più congeniale periodo consueto, il suo posto è preso dalla prima edizione di una corsa nel Bosco Scoparello, organizzata dalla new entry Avis Bike Ruvo, le cui eccellenti capacità logistiche sono più volte salite agli onori della cronaca.

È un turn over tutto murgiano, dunque, e la gara ruvese avrà anche l’onore di chiudere il calendario 2019, così come murgiano è il ritorno di Spinazzola (Team Bike Spinazzola), che si riprende il posto lasciato lo scorso anno a favore di Palazzo San Gervasio. L’agenda si svilupperà essenzialmente nella prima parte dell’anno, con una tappa a febbraio (confermata l’apertura con la Spes Alberobello), tre a marzo (Castel del Monte, Altamura, Mariotto), una ad aprile (Biccari), due a maggio con le attesissime Gravina e Vieste, una a giugno (Montalbano Jonico) per poi catapultarsi a settembre (Spinazzola) e ottobre (Ruvo).